Linkedin

Facebook

brain point risparmia con il procure to pay p2p acquisti indiretti e classe c bassa rotazione tail spend

brain point risparmia con il procure to pay p2p acquisti indiretti e classe c bassa rotazione tail spend

Procure To Pay vert

Procure To Pay

Per Procure to Pay (P2P) si intendono tutte le attività che vanno dall’approvvigionamento di merci e servizi alla ricezione delle fatture e al pagamento dei fornitori. Tali operazioni richiedono l’impiego di tempo e risorse, che si potrebbero sfruttare con maggiore efficienza. Ad esempio, per gli acquisti di classe C, ovvero relativi a piccoli quantitativi e di importi esigui, non strategici e spesso occasionali, l’ingente volume della documentazione da gestire è da considerarsi uno spreco per l’azienda.

Grazie al Procure to Pay (P2P) l’azienda ottimizza il proprio processo d’acquisto, beneficiando di un servizio che le consente di aumentare l’efficienza e di ridurre i costi.
La gestione mirata ed attenta, svolta attraverso il P2P, permette all’azienda da un lato, di migliorare i rapporti con i Vendor strategici e dall’altro, di sfruttare al meglio le proprie risorse umane, impiegandole nelle attività più remunerative del core business aziendale.

Criticità
La criticità è pertanto legata alla notevole mole di lavoro, che le risorse e la struttura devono sostenere, senza produrre alcun beneficio in termini di risultato e performance.

Soluzioni
Le soluzioni vanno ricercate nella rielaborazione del processo in essere, analizzando step-by-step ogni singola funzione: dalla nascita dell’esigenza di acquisto alla chiusura della fornitura per mezzo del pagamento al fornitore. Risulta pertanto essenziale rielaborare il processo, eliminando tutte quelle operazioni – presumibilmente perpetrate nel tempo per abitudine – che non portano alcun valore aggiunto, ma che al contrario appesantiscono il processo stesso.

Risultati
I Risultati sono tangibili nel breve tempo: nel contempo si garantisce maggior fluidità di processo e risparmio economico in tutta la supply chain.
Il valore aggiunto è rappresentato dal maggior tempo che le risorse avranno a disposizione. Passando dal metodo step-by-step “tradizionale” a quello “innovativo”.

Scegliere i servizi P2P di BRAIN POINT significa:

- Delegare la gestione dei fornitori non strategici
- Ridurre la gestione documentale
- Liberare le risorse affinché si dedichino ad attività più strategiche

 Di seguito un esempio reale riferito ad un nostro cliente: la colonna di sinistra riporta le operazioni che l'ufficio acquisti "con fatica" portava a termine, mentre a destra la situazione attuale con i servizi Brain Point.

IN HOUSEOUTSOURCING
400 Fornitori da gestire 1 Fornitore da gestire
2.700 RfO da Cliente Interno 2.200 RfO “di passaggio”
4.600 Ordini 4.300 Ordini “in automatico”
4.400 Fatture da registrare 50 Fatture da registrare
4.300 Ordini di pagamento 50 Ordini di pagamento
3 Risorse “Acquisti” coinvolte 0,5 Risorse “Acquisti” coinvolte
Saving non definito… Saving 2,5/3,0%

 

bottom a catalogo

brain point risparmia con il procure to pay p2p acquisti indiretti e classe c bassa rotazione tail spend

Contattaci

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 373296

Indirizzo

via Guzzanica 110
24044 Dalmine (BG)
(angolo con via Provinciale)

Azienda

CF & P.IVA 04030040168
REA BG 429364